BLUESTOKING | LO STAGNO
16070
page-template-default,page,page-id-16070,page-child,parent-pageid-15351,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-17.1,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive
 

LO STAGNO

26231380_10159910838590341_3803653380266854774_nLO STAGNO, DI ARMANDO QUARANTA, SPETTACOLO SECONDO CLASSIFICATO AL CONCORSO CORTI TEATRALI DEL TEATRO LO SPAZIO 2017, in scena dal 24 al 28 gennaio al Teatro Lo Spazio. ConFederico Maria Galante e Martina Montini, lo spettacolo affronta con ironia ma anche con uno sguardo serio e drammatico le vicende

di due giovani che ormai hanno trovato nella loro casa l’unico luogo possibile nel quale vivere o forse sopravvivere.

Lei e lui stanno insieme, convivono. Dividono,  – afferma l’autore e regista Armando Quaranta– da un tempo lungo e indefinito, la stessa casa, gli stessi oggetti, lo stesso divano. Lei e lui non escono molto, o forse, non escono affatto: la casa è diventata una sorta di rifugio sicuro, un luogo in cui si è protetti da un mondo esterno che fa paura a prescindere, anche senza pericoli che incombono. Lei e lui si parlano, si amano, si odiano, si sopportano, si supportano, ma non sanno ‘come si fa a fare le cose’. Sono belli, immobili, strani, come certe cose che, a guardarle bene, sembrano uno stagno”.

Nonostante la giovane età l’autore ARMANDO QUARANTA ha già alle spalle un lungo iter tra teatro, cinema e pubblicità. E’ del 2015 la sua prima apparizione al cinema nel film “Belli di Papà”, prodotto da Colorado e diretto da Guido Chiesa. Nel 2016, ancora con la Colorado, interpreta un poliziotto nel film “I Babysitter”, diretto da Paolo Ruffini. Nel 2017 è uno dei protagonisti del film Colorado diretto da Guido Chiesa “Classe Z”, film che riscuote un ottimo risultato ai botteghini. La sua formazione teatrale inizia invece nel 2010 con Augusto Zucchi, dal 2012 entra a far parte della scuola di recitazione Centro studi Acting  diretta da Lucilla Lupaioli e consegue il diploma di recitazione nel 2015. Sin dagli esordi affianca alla carriera attoriale quella di drammaturgo/sceneggiatore. Nel 2015 entra a far parte della compagnia Bluestocking e partecipa a vari spettacoli quali “Primo Dicembre” di Lucilla Lupaioli, diretto da Alessandro Di Marco, e “Falsae Pretextae” di Lucilla Lupaioli, vincitore del premio della giuria al prestigioso premio “Dante Cappelletti”. Sempre nel 2015 vince il primo premio e il premio della giuria al concorso Attori nel cassetto autori sul comò presso il teatro Lo Spazio con il monologo “Adesso è notte”, monologo scritto diretto e interpretato da lui medesimo. Lo spettacolo, successivamente replicato in vari teatri d’Italia, riscuote un buon successo di critica e pubblico. Nel 2017 arriva secondo al concorso Attori nel cassetto autori sul comò con lo spettacolo Lo stagno.

Lo-Stagno-Teatro-Lo-Spazio-678x381Ad interpretare LO STAGNO sono Federico Maria Galante, volto noto per le sue interpretazioni nelle fiction  “I Liceali”, “Onore e Rispetto”, “Questo Piccolo Grande Amore”, “Tutti Pazzi per Amore” e  Martina Montini che ha iniziato la sua carriera giovanissima, all’età di 12 anni, frequentando diversi laboratori teatrali, tra cui lo stage “in scena con Shakespeare”  all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico. Si è poi diplomata a Roma presso il “Centro Studi Acting” di Lucilla Lupaioli, dalla quale viene diretta in molti spettacoli, come ad esempio  “Siamotuttigay” che ha riscosso un grande successo anche al teatro Lo Spazio nel 2016 e in  “L’altrui Misura”, con cui è stata in tournée nel 2016/17.